Campanile toro
Via Normale

ddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddddd





 

Avvicinamento - ca 30min:

Arrivati a Cimolais, imboccare la strada che conduce verso la Val Cimoliana, posteggiare l'auto (rispettosamente!) nel parcheggio della Casa Albergo per Anziani di Cimolais. Da li tornare sui propri passi, fino ad imboccare sulla destra un sentiero che ci fa abbandonare la strada asfaltata. Il bivio è posto in corrispondenza di alcuni cassonetti dell'immondizia e di un cartello che indica la presenza della Chiesetta Alpina. Percorriamo questo ampio sentiero per ca 200m senza raggiungere la chiesetta. Alcuni segnali sui tronchi sulla destra indicano in accenndo di traccia che porta a passare sotto ad una rete paramassi. Superata la rete il sentiero diviene più evidente, seguendo lo stesso, dopo ca 20m si arriva direttamente alla falesia.Il settore principale si trova in prossimità del grottino con le panche. Alcuni nuovi tiri sono stati chiodati sul versante ovest del sasso, e distano da quello principale un paio di minuti di cammino.

Periodo consigliato e esposizione - S (O), primavera/autunno

Esposizione prevalentemente sud. Periodi consigliati: primavera e autunno.

Vie - 13 itinerari - da sinistra a destra

Settore ovest
Cortushka - 6c
Frizza e schizza - 8a+
Senza nome - prog

Settore sud
Tormentilla - 7a
La Naf Spazial L1 - 7a
La Naf Spazial L12- 7b+ (il tiro più bello della falesia, fattibile da terra con corda da 80m)
La Naf Spazial L3 - 6b
A Giandomenco piace - 6b
Atahualpa - 7c
Il problema dell'elefante - 7c
Via Corona - 7b
Gallivant -  7a
Io sto con gli ippopotami - 6c

Topo_Cimolais