DOLOMITI
Ogni via, una storia

Arrampicare in Dolomiti

Le Dolomiti per quanto riguarda l'arrampicata restano un luogo peculiare en unico den suo genere nel panorama europeo e mondiale. Nell'areale dolomitico vi è una altissima densità di alte pareti quasi sempre estremamente verticali, la più alta delle quali copre addirittura 1200m di di disvlivello arrampicabile. La roccia che si può incontrare va dal sublime al pessimo che si tratti di pareti calcaree
Su queste stesse pareti si sono sedimentate generazioni di esperienze...

Attività invernali in Dolomiti

Le Dolomiti per quanto riguarda l'arrampicata restano un luogo peculiare en unico den suo genere nel panorama europeo e mondiale. Nell'areale dolomitico vi è una altissima densità di alte pareti quasi sempre estremamente verticali, la più alta delle quali copre addirittura 1200m di di disvlivello arrampicabile. La roccia che si può incontrare va dal sublime al pessimo che si tratti di pareti calcaree

Come raggiungerci

Le Dolomiti per quanto riguarda l'arrampicata restano un luogo peculiare en unico den suo genere nel panorama europeo e mondiale. Nell'areale dolomitico vi è una altissima densità di alte pareti quasi sempre estremamente verticali, la più alta delle quali copre addirittura 1200m di di disvlivello arrampicabile. La roccia che si può incontrare va dal sublime al pessimo che si tratti di pareti calcaree

Periodi migliori

Le Dolomiti per quanto riguarda l'arrampicata restano un luogo peculiare en unico den suo genere nel panorama europeo e mondiale. Nell'areale dolomitico vi è una altissima densità di alte pareti quasi sempre estremamente verticali, la più alta delle quali copre addirittura 1200m di di disvlivello arrampicabile. La roccia che si può incontrare va dal sublime al pessimo che si tratti di pareti calcaree