PONTE COMPÒL
Falesie della Valcellina

Le falesie di Ponte Compòl si trovano a poca distanza, 3 chilometri, dal paese di Cimolais, lungo la strada della Val Cimoliana.
La falesia di Ponte Compòl consta di due settori: il primo - Settore destro - ben si presta per chi voglia avvicinarsi alla disciplina e muovere i primi passi sulla roccia, tenuto conto della presenza di una decina di itinerari tutti di difficoltà inferiore al 6a e di una buona chiodatura ravvicinata.
L'altro settore - Settore sinistro - è adatto, tra le altre cose, a chi voglia mettersi alla prova con vie sportive di più tiri data la presenza di numerosi allungamenti.
L'arrampicata in entrambi i casi si si svolge sulle pareti di salda roccia grigia sulla sinistra orografica del torrente Compòl. Ci troviamo qui all'imbocco della valle che conduce al bivacco Grèselin, il bivacco della Cima del Preti e appena prima della sbarra che regola d'estate l'ingresso alla Val Cimoliana (ergo no pedaggio estivo).
 

Avvicinamento - 0min e 5min:

Arrivati a Cimolais, imboccare la strada che conduce verso la Val Cimoliana ed il Rifugio Pordenone. Percorrere la valle per 3km e parcheggiare nell'evidente spiazzo prima del Ponte Compòl e della sbarra che regola l'ingresso alla valle. Il Settore destro si individua con facilità alla sinistra del ponte; per raggiungerà sarà necessario attraversare il torrente.
Per raggiungere il Settore sinistro si dovrà risalire il tratto di strada forestale che risale la valle e, individuata la parete, traversare il Torrente Compòl.

Periodo consigliato e esposizione - primavera/estate/autunno, S




 


Settore destro


 


Settore sinistro